Segnala ad un amico stampa

Policoro, successo per il XV^ Festival Blues in Town

10/08/2018 16:54

BASGrande soddisfazione per l’ottima riuscita, anche quest’anno, del Blues in Town Basilicata International Festival che ha chiuso il sipario sull’edizione numero quindici.
E’ quanto si legge in una nota dei promotori dell’evento.
Il ritorno a Piazza Segni, dopo anni di sperimentazioni in altri luoghi della città, ha trovato largo consenso tra i fan dell’evento, giunti davvero numerosi da ogni parte d’Italia. E apprezzatissima è stata l’offerta artistica delle cinque serate. “La grande qualità degli artisti di questa edizione, ciascuno nel suo genere, è stata sicuramente la carta vincente che ha reso il Blues in Town 2018 un festival maturo, compiuto, che ha saputo dimostrare di avere numeri e caratteristiche per continuare ad essere annoverato tra i maggiori eventi musicali del Sud Italia”. A dirlo è il Direttore della Produzione, Cristian Miccoli, che ha voluto ringraziare tutto lo staff de “La Mela di Odessa”, l’associazione che da sempre organizza e cura la realizzazione dell’evento; “senza la passione, l’impegno, la fatica dei tanti volontari che ruotano attorno al Blues in Town, nulla – ha proseguito Miccoli – sarebbe possibile. Sono professionisti che prestano la propria opera in maniera del tutto gratuita, dalla gestione dei seminari, alla comunicazione, dal food & beverage alle tante attività collaterali che animano l’evento fin dal pomeriggio”.
Parole di gratitudine e soddisfazione anche quelle del Presidente de “La Mela di Odessa”, Mariantonietta Gariuolo: “Sono davvero onorata di rappresentare un gruppo così affiatato, unito, un gruppo che ormai è diventata famiglia, attorno alla quale ogni anno prende vita un evento che sa emozionare, unire, creare rete e promuovere il nostro territorio”.
Applausi e apprezzamenti anche quest’anno, per i partecipanti ai seminari musicali, esibitisi durante l’ultima sera di BiT. Circa 40 ragazzi protagonisti di un “evento nell’evento”, di un concerto che ha evidenziato tutta la sua forza aggregante.
Come riuscito e partecipato è stato il concorso fotografico “Uno scatto di Blues”, la cui produzione sarà selezionata e utilizzata per animare la grafica e la comunicazione del prossimo anno.
Si chiude sintetizzando l’edizione 2018 con tre parole “must”: qualità, professionalità, essenzialità e con gli occhi già puntati sul prossimo anno.